AVVISO DI SELEZIONE PER COMPARSE PER PENE D’AMOR PERDUTE AL TEATRO LICINIUM DI ERBA

Il festival ArtiGiano 2022 vedrà in scena al Teatro Licinium di Erba una nuova produzione firmata Il Giardino delle Ore: Pene d’Amor Perdute, di William Shakespeare. In scena sei attori professionisti a ricoprire i ruoli principali, affiancati da sei allievi attori per i personaggi secondari; completa il cast un coro di comparse di cittadini del territorio.

La produzione: Pene d’Amor Perdute

Dal 2017 ArtiGiano è il festival di arti performative che ogni anno porta il pubblico dell’erbese, in provincia di Como, a vivere il teatro nei luoghi della cultura del territorio. L’edizione 2021 ha visto per la prima volta nella storia di ArtiGiano la realizzazione di una nuova produzione con in scena attori professionisti al fianco di allievi attori e comparse selezionate tra i cittadini del territorio. Romeo e Giulietta ha riempito per sette serate il Teatro Licinium di Erba, storico punto di riferimento locale e uno dei teatri all’aperto più grandi e suggestivi del Nord Italia. Una produzione curata dal Giardino delle Ore, con la regia di Simone Severgnini e Davide Marranchelli.

Dal successo dell’edizione 2021 è nata l’idea di riproporre la stessa formula ad alto coinvolgimento della cittadinanza anche per l’estivo 2022. L’opera che andrà in scena sul palco del Teatro Licinium, per restare fedeli alla tradizione di Erba città di Shakespeare, è Pene d’Amor Perdute di William Shakespeare. Alla regia, ancora una volta Simone Severgnini e Davide Marranchelli.

Il coro di comparse

Il coro di comparse sarà selezionato tra i cittadini interessati a partecipare alla produzione ma soprattutto interessati a vivere e respirare l’atmosfera che c’è fuori dal palco, dietro le quinte.

Quello che accade in scena lo vedono tutti; quello che accade dietro le quinte viene visto da pochi!

Il termine per inviare la propria candidatura è scaduto venerdì 22 aprile 2022 alle ore 16.

Le prove e le repliche

Le prove e le repliche dello spettacolo si terranno al Teatro Licinium di Erba (CO), in via Crotto Rosa 5.

Al coro di comparse verrà chiesto di partecipare alle prove in determinate date ancora da stabilire, indicativamente nel fine settimana o nel tardo pomeriggio e in serata. Fondamentale la presenza ad almeno una delle prove generali. Non è richiesta la presenza a tutte le repliche dello spettacolo, ma verranno raccolte le disponibilità dei singoli membri del coro di comparse.

Il periodo di impegno per le prove è indicativamente da lunedì 23 maggio a domenica 12 giugno 2022. La generale si terrà tra lunedì 20 e giovedì 23 giugno 2022. La prima dello spettacolo si terrà il giorno venerdì 24 giugno 2022; le repliche si terranno tutti i week-end (venerdì e sabato) da sabato 25 giugno a sabato 9 luglio 2022.

Eventuali date rimandate per pioggia verranno programmate per le domeniche e i lunedì successivi a ciascuna data.

La prima dello spettacolo e tutte le repliche si terranno in orario serale.

Le date di prove e le date di replica qui indicate sono il più precise possibile, ma potrebbero subire delle modifiche.

23 maggio – 12 giugno 2022proveTeatro Licinium, Erba (CO)
20 giugno – 23 giugno 2022generaleTeatro Licinium, Erba (CO)
venerdì 24 giugno 2022primaTeatro Licinium, Erba (CO)
sabato 25 giugno 2022replicaTeatro Licinium, Erba (CO)
venerdì 1 luglio 2022replicaTeatro Licinium, Erba (CO)
sabato 2 luglio 2022replicaTeatro Licinium, Erba (CO)
venerdì 8 luglio 2022replicaTeatro Licinium, Erba (CO)
sabato 9 luglio 2022replicaTeatro Licinium, Erba (CO)

Nota: per partecipare è necessario essere maggiorenni; il contributo di comparse e attori non professionisti allo spettacolo è da considerarsi su base volontaria.

Contatti

Per dubbi, domande, richieste di chiarimenti e informazioni:

Marta | organizzazione@ilgiardinodelleore.com


L’Associazione Culturale e Teatrale Il Giardino delle Ore opera sul territorio erbese, in provincia di Como, dal 2011. Il Giardino delle Ore si prefigge lo scopo primario di diffondere una cultura teatrale di alto profilo cogliendo le opportunità locali, su tutte la rete di realtà sociali, artistiche e aggregative già presenti sul territorio. Il Giardino delle Ore produce spettacoli teatrali, cura una stagione invernale e un festival estivo di arti performative, gestisce una propria scuola di teatro con più di 100 allievi e organizza laboratori nelle scuole.